News

2018- CASI DI AVIARIA LPAI IN PROVINCIA DI RAVENNA

Pubblicato: 11 febbraio 2018

2018- CASI DI AVIARIA LPAI IN PROVINCIA DI RAVENNA
"09/02/2018- In data 9 febbraio il virus isolato nell'ultimo focolaio è stato caratterizzato da CRN come virus influenzale sottotipo H5N7. Le analisi filogenetiche hanno rivelato che il virus, pur essendo collegato con i virus H5 LPAI isolati in Italia nel 2017 , presenta una scarsa similarità con questi ultimi.Rimane da chiarire la fonte di questa ultima introduzione."  Così recita il comunicato dell'Istituto Zooprofilattico delle Venezie.

A seguito di questo nuovo focolaio, la Regione Emilia Romagna ha emesso una nuova ordinanza, che trovate in Files. Non apporta cambiamenti significativi per quantio riguarda le attività degli allevatori sportivi. Sempre in tale sezione troverete un aggiornamento sulla situazione LPAI (cioè virus influenza a bassa patogenicità) individuato in Italia nel corso degli ultimi 3 mesi. Su sette casi denunciati- tutti da tipologia produttiva industriale- ben 5 sono collocati in provincia di Ravenna: forse è il caso che le autorità scoprano velocemente le origini di questa infezione, così concentrata in un terrritorio così piccolo. Fra l'altra non si segnala alcun focolaio in selvatici, il che porta  a supporre che si tratti di una forma endemica (o che siano insufficienti i controlli sui selvatici....).In tutta Europa gli ultimi focolai di LPAI risalgono al dicembre 2015 (Germania) e settembre 2016 (Francia). La situazione ha un che di misterioso......

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo