News

ORNITOLOGIA: DONAZIONE AI MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA

Pubblicato: 20 dicembre 2013

ORNITOLOGIA: DONAZIONE  AI MUSEI CIVICI DI REGGIO EMILIA

 


Animali in dono ai Musei, domani l'inaugurazione di "Christmas Zoo"
Per la gioia dei bambini e degli appassionati esemplari di fauna selvatica, africana ed europea in mostra
REGGIO EMILIA (20 dicembre 2013) - Le festività natalizie si nutrono del mito del dono e sono anche il periodo dell’anno in cui lo “spirito del dono” emerge con forza nelle nostre vite e sulla scena pubblica.
Non a caso dunque domani, alle ore 11.30, apre ai Musei civici di palazzo San Francesco a Reggio Emilia una esposizione dedicata ad alcune importanti donazioni pervenute nel corso del 2013 alla sezione naturalistica. Christmas Zoo. Animali in dono ai musei è il titolo della mostra che dà il segno di come il patrimonio della città si arricchisca in continuazione, grazie al rapporto fecondo tenuto dal Museo con la società civile. Le collezioni di un museo civico che conserva, tutela, valorizza l'arte, la storia e la cultura di una comunità, devono continuare a crescere per costituire il cuore pulsante di una città. La natura è uno straordinario serbatoio e laboratorio di forme e animali e questa esposizione, che sarà la gioia di bambini e ragazzi ma anche di adulti amanti della natura, lo testimonia pienamente offrendo anche incontri ravvicinati con animali “selvatici”.
In primo luogo è esposta una importante raccolta esposta nella Manica lunga di esemplari di fauna selvatica, africana ed europea, realizzati dai più accreditati tassidermisti operanti in Italia, donata dai familiari di Giorgio Lasagni, scomparso un anno fa, in suo ricordo e rispettando certo un suo desiderio: già negli anni scorsi egli aveva infatti fatto dono ai musei di Reggio di alcuni pezzi della propria collezione. Tra gli esemplari un grande orso bruno, proveniente dall’Ungheria, spettacolare esemplare di oltre due metri di altezza, e la testa di bisonte europeo, dalla Polonia, oltre ad antilopi, gazzelle e altri grandi mammiferi africani.
A questi si affianca nella Galleria dei Marmi al piano terra la raccolta di più di cento uccelli della fauna del nostro territorio realizzata da Silvio Bellocchio, di Cavezzo, esperto allevatore ornitologico. Avendo avuto la casa danneggiata dal sisma dello scorso anno ha trovato nei Musei di Reggio il luogo idoneo cui destinare una collezione a lui molto cara che non mancherà di suscitare l’interesse dei reggiani.


Tra i Musei Civici di Reggio Emilia e la Società Ornitologica Reggiana corre un lungo, saldo, fecondo legame, che nasce negli anni '40. Il Direttore del Museo, Dr. Socrate Gambetti, era Socio SOR, nonchè Vice Presidente nel '46 e '47, e poi Presidente nel biennio1948-1949. In quegli anni i Soci SOR raccolsero centinaia di esemplari di fauna selvatica (allora la cattura era consentita) e di esemplari d'allevamento e- dopo l'intervento di esperti tassidermisti- li donarono- assieme alle necessarie vetrine espositive- ai Musei Civici. La donazione costituì il nucleo della sezione ornitologica fino ai nostri giorni.La donazione Silvio Bellocchio completa degnamente la collezione nella parte avifauna selvatica autoctona.

Un grazie sincero a Silvio per la sua generosità che ha trasformato un disastro (il terremoto) in una opportunità di salvare la raccolta di una vita, mettendola a disposizione di una collettività.

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo