News

EXPO INTERNAZIONALE 2013:SUL BENESSERE ANIMALI

Pubblicato: 27 ottobre 2013

EXPO INTERNAZIONALE 2013:SUL BENESSERE ANIMALI

 

PROGETTO BENESSERE 2013- “IO SONO IL GARANTE DEL BENESSERE”

 

Proseguendo nel progetto iniziato nel 2008 con l’adozione del Disciplinare Volontario SOR per la mostra-scambio, anche nel 2013 viene realizzato un Progetto Benessere animali in concomitanza con la 74^ edizione dell’Esposizione Ornitologica Internazionale.

Conil titolo: “Io sono il garante del benessere” degli esemplari esposti, si intende sottolineare la consapevole assunzione di impegno e responsabilità da parte degli espositori di animali a tutelare il diritto alla salute psicofisica degli esemplari. Non è certamente una novità per gli allevatori sportivi:le stesse regole competitive penalizzano un non perfetto stato di salute dei soggetti esposti, mentre le attività riproduttive, fondamentali per l’ornitologia sportiva, sono penalizzate o impedite da uno stato di stress.

Obiettivo: aumentare la sensibilità di allevatori ed appassionati al tema del benessere degli animali esposti, soprattutto negli spazi riservati alla mostra-scambio;diffondere e migliorare la pratica applicazione del Disciplinare Volontario SOR, anche utilizzando le più moderne tecnologie messe a disposizione degli allevatori dall’industria specializzata.

Operatori interessati: sia i commercianti (contraddistinti dall’esposizionedi ragione sociale e partita iva) che gli allevatori amatoriali sportivi (contraddistinti dall’esposizione del nome e dell’RNA).

Modalità di attuazione: un team dedicato visiterà gli spazi della mostra scambio e controllerà l’applicazione del disciplinare SOR. Durante la visita il team compilerà un rapportino che verrà rilasciato in copia all’operatore: esso contiene la valutazione, dalla quale emergeranno i punti di forza o le lacune su cui intervenire.

Gli stand migliori riceveranno un Attestato di benemerenza che rimarrà esposto per tutto il periodo della manifestazione.

Situazioni negative di particolari gravità dovranno trovare immediata risoluzione, pena la segnalazione agli organi di controllo istituzionale presenti in mostra ed altre sanzioni sportive di competenza SOR.

Team dedicato: è composto da più persone, di cui un veterinario professionista specializzato in avifauna da gabbia e da voliera. Controllerà il maggior numerodi stand già a partire dal venerdì pomeriggio. Riceverà segnalazioni- positive o negative- anche dai visitatori.

 

NOTA IMPORTANTE: SOR fa formazione ed informazione; controlla e rilascia semplicemente un rapportino. NON COMMINA SANZIONI ECONOMICHE.

ALLEVATORI: NON PAGATE “SANZIONI” PECUNIARIE A NESSUNO IN MOSTRA.

AVVERTITE IMMEDIATAMENTE QUESTO NUMERO: 335 7188238

 

 

L’organizzazione è certa che il progetto mostrerà la grande e generalizzata preparazione e sensibilità del movimento degli allevatori amatoriali sportivi al tema del benessere deglianimali in generale e dell’avifauna in particolare.

Moltissimi saranno i meritati Attestati che coloreranno il cielo dei padiglioni dell’Esposizione Internazionale.

 

Chi è interessato può richiedere via mail a info@sor.re.it l’invio di copia della sintesi dei Disciplinari FOI e SOR.

Ricordiamo che:

-gli esemplari esposti nella mostra sportiva devono essere dotati di anello al tarso, rispondente alle caratteristiche previste da FOI/COM. L’assenza dell’anello comporta squalifica del soggetto. Manomissione dell’anello comporta pesanti sanzioni federali e possibili provvedimenti SOR. Possono sussistere condizioni per cui la manomissione viola le normative CITES o dello Stato italiano, con conseguenti provvedimenti anche di carattere penale.

-nell’Esposizione Internazionale è proibita la detenzione, l’esposizione, lo scambio, la cessione di esemplari di uccelli non completamente impiumati e svezzati. SOR adotterà,nel caso, propri provvedimenti.

-ogni spazio affittato è identificato da un numero progressivo e da RNA (allevatori sportivi) o Partita IVA (commercianti), in modo da identificare l’utilizzatore. E’ proibito manomettere o rimuovere il cartello indicatore. Per ragioni di sicurezza, il numero di identificazione è riportato anche sul cartellino individuale che ciascun espositore deve indossare costantemente quando è presente nei locali mostra.

 

Rev. 27 ottobre 2013

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo