News

2017- AVIARIA ITALIA- AGGIORNAMENTO 24 GENNAIO-SITUAZIONE DELICATA

Pubblicato: 24 gennaio 2017

2017- AVIARIA ITALIA- AGGIORNAMENTO 24 GENNAIO-SITUAZIONE DELICATA

Oggi, 26 gennaio, l'evoluzione dell'aviaria presenta aspetti di delicatezza significativi in Italia.

La situazione viene costantemente monitorata

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

In data 28 dicembre 2016 è stata confermata, da parte del Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, una positività per virus influenzale tipo A ad alta patogenicità (HPAI), sottotipo H5N5, in organi prelevati da un volatile selvatico ritrovato morto in provincia di Gorizia. Si tratta di un fischione (Anas Penelope) che è stato rinvenuto dalla Polizia Provinciale di Gorizia, insieme ad altri due soggetti della stessa specie, nella laguna di Grado.

In data 5 gennaio 2017 il Centro di referenza nazionale per l’influenza aviaria dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie ha confermato la positività per un virus influenzale ad alta patogenicità sottotipo H5N8 in un fischione (Anas Penelope) rinvenuto morto nei pressi della laguna di Grado.

In data 21 gennaio 2017 il Centro di Referenza Nazionale per l’Influenza Aviaria e la Malattia di Newcastle (CRN) dell’IZSVe ha confermato la positività per un virus influenzale tipo A sottotipo H5N8 HPAI in campioni prelevati da tacchini di un allevamento industriale situato in provincia di Venezia (Regione Veneto) ed un secondo a Piove di Sacco (PD). Il 23 gennaio 2017 il CRN ha caratterizzato il virus come Influenza Aviaria ad alta patogenicità.

SI SEGNALA, IN DATA ODIERNA, 24 GENNAIO, UN PROVVEDIMENTO DELLA REGIONE VENETO:

24/01/2017 – Influenza aviaria. Istituzione delle misure di restrizione a seguito di positività per HPAI H5N8 nei Comuni di Mira (VE) e di Piove di Sacco (PD) | PDF

NESSUNA NOVITA' SUL FRONTE EUROPEO

 

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo