News

2016-SOR, ORNITOLOGIA E LE FIERE DI REGGIO E. ( 4)

Pubblicato: 07 febbraio 2016

2016-SOR, ORNITOLOGIA E LE FIERE DI REGGIO E. ( 4)

I PRINCIPALI DATI DELL'ULTIMA EDIZIONE, QUELLA 2015

.

Dati essenziali di chiusura della 76^ edizione

-        Superficie coperta occupata: 22.500 mq, superficie tot. 43.000 mq.

-        A concorso: circa 21.099 esemplari di alta selezione. Giudicati da 129 giudici provenienti da tutto il mondo, di cui 45 non italiani

-        Nell’area scambio e commerciale: oltre 170.000 esemplari, oltre alle migliori aziende a livello mondiale nei prodotti dell’alimentazione, delle attrezzature, dei presidi sanitari e veterinari.

-        Espositori sportivi in gara, in totale 1780, provenienti da 16 Paesi

-        Espositori commerciali: circa 150, rappresentanti le principali aziende del settore ornitologico ed avicolo. E circa 600 allevatori in mostra scambio. Su: 185 stand, 739 tavoli e 2700 gabbie

-        Visitatori:presenze  circa 32.000, provenienti da ogni parte del mondo. Paesi rappresentati da allevatori, espositori commerciali e visitatori: circa 40, da paesi UE ma anche da Svezia, Brasile, Venezuela, Indonesia, medio ed estremo oriente(Taiwan), Paesi del golfo (Qatar).

-        Colombi ornamentali selezionati, presenze oltre 2.500

-        Galline ornamentali, anatre, oche, pavoni, fagiani: oltre 800 esemplari selezionati.

La composizione mostra per categorie è così rappresentata:

Timbrados (191), Harz (200), Malinois (446),Colore(10.506),Postura PL (5327), Postura PF (2.041), Ibridi (261), Fauna europea (357),Esotici (1-045), Ondulati (299), Pappagalli e psittacidi (388),Tortore(36), Quaglie (2 )

-        Capacità di risposta: Esemplari ammessi: 87.0 %, Allevatori ammessi: 100.0%. Si conferma la linea SOR: privilegiare il numero degli allevatori, anche sacrificando il numero degli esemplari esposti da ciascuno.

 

-        Riproduttori di alta selezione ceduti ad appassionati esteri (dai certificati sanitari ufficiali): circa 34.000, per un valore totale stimato di 3.0 mil. di euro. Esemplari complessivamente scambiati o venduti, circa 90.000- 100.000 .

 

-        Ricaduta economica, in termini industriali (attrezzature, mangimistica, presidisanitari…) e di servizi alla persona (hotel, alberghi, agriturismo, ristoranti,trattorie…..): stimabile in almeno 40 mil. Euro. Ricordiamo che tutti gli spazi disponibili erano da tempo esauriti, sia nel settore sportivo che in quello commerciale.

 

-        Attuato un programma di prevenzione e repressione di commercio abusivo di specie protette,con significativi risultati, grazie alla collaborazione di società organizzatrice, Corpo forestale, Vigili provinciali, Polizia stradale, USL, Associazioni ambientaliste e FieREmilia. Il programma ha visto l’impiego di circa 120 persone in divisa ed in borghese. Nelle operazioni di polizia sono stati sequestrati esemplari irregolari e denunciate all’Autorità Giudiziaria alcune persone.

 

-        E’ proseguita,parallelamente, la campagna di sensibilizzazione degli allevatori e dei commercianti sulla tutela delle specie e del benessere animale. Sono stati consegnati una ventina di Diplomi .

 

La manifestazione è stata così commentata, sul piano sportivo, dal Presidente dell’Ordine Mondiale dei giudici:

“ Qualità, Accoglienza, Organizzazione: tutto perfetto.

Fedele a se stessa, la SOR una volta di più ha raggiunto la perfezione.

Complimenti a tutta l’equipe dirigente ed a tutti i soci SOR.”

Analoghi commenti si registrano da parte degli imprenditori per l’assoluta rilevanza della manifestazione ai fini del fatturato.

La prossima edizione avrà luogo nei giorni 18, 19, 20 novembre 2016 (Ingabbio 13 e 14 /11).

 

Reggio E., 26 novembre 2015

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo