News

ALLARME AVIARIA !!- AGGIORNAMENTO 2

Pubblicato: 21 agosto 2013

ALLARME AVIARIA !!- AGGIORNAMENTO 2

 

Aviaria, nuovo focolaio
in un allevamento di Mordano

Confermata la positività nelle galline di un allevamento legato a quello del Ferrarese in cui c'era stato il primo nuovo caso

BOLOGNA - È stata confermata dall'istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie la positività per l'influenza aviaria nelle galline ovaiole di un'azienda commerciale nel comune di Mordano, al confine tra le province di Bologna e Ravenna. Lo ha reso noto il ministero della salute.

L'ALLEVAMENTO - Il virus - del tipo H7, fa sapere la Regione - è stato individuato in un allevamento di proprietà dello stesso gruppo titolare del sito di Ostellato, nel Ferrarese, dove c'era stato un focolaio di aviaria nei giorni scorsi. I due stabilimenti sono legati dal punto di vista produttivo e industriale. L'accertamento del nuovo focolaio è avvenuto grazie alla rete di sorveglianza sanitaria messa in campo dopo la scoperta del primo caso.

I CONTROLLI - Le autorità sanitarie locali «hanno applicato tutte le misure di controllo contro l'influenza aviaria, che prevedono la delimitazione delle zone di restrizione per un raggio di 10 chilometri intorno all'azienda, il rintraccio degli animali e dei loro prodotti movimentati, l'abbattimento di tutti i volatili presenti in azienda e la pulizia e disinfezione delle strutture». Saranno abbattuti quasi 500 mila animali presenti nell'allevamento. Sono state inoltre a scopo precauzionale «ulteriormente intensificate le misure di controllo e la vigilanza veterinaria negli allevamenti nonchè le misure di biosicurezza». Il ministero della Salute «in stretto coordinamento con le autorità sanitarie locali e regionali tiene costantemente informata della situazione la Commissione europea».

La Regione ha emesso una nuova ordinanza dopo quella per il caso di Ostellato e dichiara che non ci sono pericoli con le uova e la carne avicola.

[...]

Contatti
  • Via F.lli Manfredi, 57/3
  • 42124 Reggio Emilia
  • ITALY
Copyright 2012 by SOR Privacy Termini di utilizzo